top of page

E' ora di dire "NO"!


Oggi mentre leggevo dei post, su Instagram , ho pensato ad un fatto che desidero raccontare Caro Lettore;

partendo da un pensiero:

“ci si deve prender cura di se stessi: gli unici esperti della propria vita.”


Mi ha lasciato riflettere, e mi ha indotto istintivamente all’esigenza di scriverne.

Di che cosa?

Di questa voce che abbiamo, della forza che ci consente di essere in un modo e non in un altro, dell’istinto di andarcene da una stanza o di restare, della veemenza con cui arriva un’intenzione o una rinuncia, della sensibilità con cui avvertiamo ciò che ci somiglia e della recettività del nostro corpo che in modo imminente SA, che cosa vuole e che cosa rifiuta.

Ecco.

Tutto questo è naturale in ogni individuo, tuttavia è vero anche che molti di noi si sentono SORDI a loro stessi. Incatenati in qualche modo. Silenziàti per alcune ragioni. Senza voce nel momento in cui si deve urlare “NO”.

Siamo tutti vittime di qualche violenza subita, più o meno grave. Credo fermamente che la nostra voce debba essere usata, veicolata con energia, con finalità esaustiva.


Quanto ti prendi cura di te?

Quanto riesci a dire “NO” quando vuoi dire no?

ti senti NUTRITO nella situazione in cui ti trovi ?


E’ ora il momento di iniziare a prendersi cura del proprio vissuto e del proprio vivere presente. E’ concesso e assolutamente comprensibile non sapere da dove si debba partire. Tuttavia è’ lecito in qualsiasi condizione chiedere e , soprattutto, chiedere aiuto.


Non c’è scusa che valga abbastanza, per restare in silenzio, per non esprimersi, per dissentire o assecondare, per concedersi il lusso di alzarsi e dire la propria.

Dì la tua caro Lettore.

La maggior parte di noi vive con la paura di essere pienamente viva.


Interagire con la vita significa: essere presenti, consapevoli della propria “abitazione”, in ascolto del proprio corpo e di ciò con cui si viene a contatto. Oggi è di moda parlare di autorealizzazione e di potenziale umano: ma sono termini privi di senso a meno che ci si chieda: potenziale di fare cosa?

Chi vuole vivere in modo più pieno e più ricco, può farlo solo se apre il proprio cuore alla vita e all’amore. Dal nostro cuore fluisce il calore che ci unisce al mondo in cui viviamo. Questo calore è l’amore.


SPERIMENTA. CHIEDI. PARLA. ROMPI IL SILENZIO. SCRIVIMI se desideri un semplice e autentico ascolto.


Ti abbraccio caro Lettore.


23 visualizzazioni

Comments


bottom of page